#Helloitsgreen: Olio di Ricino, Proprietà e Benefici.

5.07.2020

Olio di Ricino proprietà e benefici


L'ospite di questo mese della rubrica #Helloitsgreen è un olio dalle proprietà magiche che sto testando personalmente sulla mia pelle. Sto parlando dell'Olio di Ricino, un prodotto impiegato nella cura della pelle e dei capelli e conosciuto fin dai tempi degli Egizi.

Scopriamone insieme le proprietà e i benefici!

- Olio di Ricino: Caratteristiche e Proprietà


L’olio di ricino è un olio vegetale dalla consistenza piuttosto densa e viscosa e dal colore giallastro, ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi della pianta Ricinus communis. La sua composizione è caratterizzata da un alto contenuto di acido ricinoleico, un acido grasso presente tra l' 80% e il 90% . Tra gli altri componenti troviamo acido oleico, acido linoleico, acido palmitico, acido stearico, acido α-linolenico e per finire acido arachico.

Proprio a causa della sua texture corposa e densa che rende difficile l'applicazione diretta viene spesso miscelato con altri oli come ad esempio quello di Mandorle Dolci o quello di Jojoba. Ha proprietà disinfettanti, antimicotiche, antinfiammatorie e ristrutturanti, ed è infatti utilizzato per trattare problematiche della pelle e dei capelli ma anche per la cura delle unghie.

Poprietà e benefici olio di ricino
Olio di Ricino, Proprietà e Benefici - Fonte: biokalo.it

- Olio di Ricino: Benefici


Tra i benefici principali dell'Olio di Ricino troviamo:

1) Cura dei capelli: grazie alle sue proprietà rinforzanti, ristrutturanti e ammorbidenti è particolarmente indicato per la cura dei capelli secchi, sfibrati e stressati. Svolge un'azione idratante e rigenerante rinforzando così il cuoio capelluto e regolando la quantità di sebo. Inoltre, previene la formazione di doppie punte e contrasta la caduta dei capelli.

2) Cura delle ciglia e sopracciglia: così come per i capelli, l'Olio di Ricino è utilizzato anche per rafforzare i peli delle ciglia e delle sopracciglia.

3) Cura della pelle: avendo proprietà antibatteriche e antimicotiche, quest'olio ha un grande potere antinfiammatorio e lenitivo. Per questo può essere impiegato per combattere problemi cutanei come dermatiti, acne e micosi. La sua consistenza piuttosto densa e corposa lo rende un ottimo idratante, è in grado infatti di formare un film che riduce l'evaporazione dell'acqua cutanea. Inoltre, svolge anche una funzione antiage, favorendo e stimolando la produzione di collagene ed elastina, rallentando così l'invecchiamento cutaneo.

4) Cura delle unghie: rinforza le unghie ed è perfetto per contrastare le infezioni come le onicomicosi. Ammorbidisce le cuticole e rende le unghie più forti, lucide e resistenti.


Olio di Ricino cura dei capelli
Olio di Ricino, Proprietà e Benefici - Fonte: blog.cliomakeup.com

- Esperienza personale


Da circa novembre ho iniziato a utilizzare l'Olio di Ricino come impacco sulla cute pre-shampoo nella zona interessata dalla dermatite e ho notato un netto miglioramento. Ovviamente non è la sola abitudine che ho cambiato ma comunque da quando ho iniziato ad utilizzarlo la cute è sicuramente più morbida e la pelle è meno arrossata e secca. Rendendo più morbida e sana la pelle, tiene a bada il prurito e riduce l'irritazione.
  • Quale utilizzo? Castor Oil del brand Naissance nella versione da 250 ml. L'ho preso su Amazon al prezzo di 9-10 euro e a distanza di 6 mesi non sono arrivata ancora a metà boccetta. Un rapporto qualità-prezzo molto buono! Ve ne parlerò sicuramente in un articolo più dettagliato!
  • Come lo applico? Ne verso una piccola quantità sulle dita e lo applico direttamente sulla zona interessata massaggiandolo per 5 minuti. Lo tengo in posa per circa mezz'oretta ma anche per diverse ore (in base al tempo che ho a disposizione) e poi passo alla solita haircare routine. Ovviamente va risciacquato bene perché essendo molto corposo potrebbe lasciare i capelli unti. E' un impacco che ripeto una volta a settimana (non bisogna esagerare e farne un uso spropositato).
Insomma l'Olio di Ricino ha davvero moltissimi utilizzi ed è un prodotto che sicuramente non mancherà mai nella mia skincare routine. E voi cosa ne pensate? Utilizzate prodotti a base di olio di Ricino? Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti!

Ci tenevo a precisare che, come per tutti gli altri ingredienti che vi presento, non bisogna prendere alla lettera i benefici sopra descritti e che un uso esagerato di qualsiasi prodotto potrebbe causare problemi e non portare ai risultati sperati

- Per non perdere tutti i miei post -
Facebook: Il blog di C.
Instagram: @ilblogdi.c

Whould you like to comment?

  1. Ti dirò, io ero tentata di provare l'olio di ricino per ciglia e sopracciglia, ma ho un po' paura ad utilizzarlo perché so che ad alcune ha dato brutte reazioni :(
    Un bacione Cri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che lo utilizzerei mai sulle ciglia perché ho degli occhi molto sensibili però ti dico che applicandolo regolarmente una volta a settimana nel punto in cui normalmente mi sfoga la dermatite ne ho tratto beneficio! Ho letto anche io di sfoghi e reazioni e infatti prima di utilizzarlo è meglio fare una prova sul braccio per vedere se da problemi. Io non lo utilizzo più di una volta a settimana e sto attenta nel dosarlo perché un uso spropositato potrebbe causare problemi!

      Elimina

Lettori fissi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

@ilblogdi.c