#Helloitsgreen: Olio di Cocco, Proprietà e Benefici.

6.14.2020

Olio di cocco proprietà e benefici


Per questo nuovo appuntamento con la rubrica mensile #Helloitsgreen parliamo di Olio di Cocco. Non è un caso che stia scegliendo tutti ingredienti mirati ma preferisco parlare di ingredienti che in parte conosco e che arricchiscono le formulazioni dei prodotti che utilizzo quotidianamente. 

- Olio di Cocco: Caratteristiche e Proprietà


L'Olio di Cocco è un olio vegetale che viene estratto attraverso la premitura della copra, la polpa della noce di cocco essiccata. Ricco di acido laurico e acidi grassi essenziali, l'Olio di Cocco è tra gli oli vegetali con la minor quantità di acidi grassi insaturi.

Caratterizzato da un colore bianco e un profumo delicato, l'Olio di Cocco ha una consistenza piuttosto corposa e a volte si presenta sotto forma di burro. E' un olio stabile, ossia può essere conservato a temperatura ambiente per diversi mesi ed è composto da acido laurico, acido mistirico, acido palmitico, acido caprilico e acido caprico. Inoltre, contiene Vitamina A e Vitamina E.

- Olio di Cocco: Benefici

Scopriamo insieme tutti i benefici dell'Olio di Cocco:

1) Pelle secca, ruvida e disidratata: Essendo molto nutriente e idratante, l'olio di Cocco viene impiegato per curare la pelle secca e screpolata del corpo, del viso, delle labbra e delle mani. Può essere utilizzato anche per prevenire la cellulite massaggiandolo sulla pelle per un effetto elastico, tonico e sodo

2) Rossori, dermatiti o scottature: Il potere lenitivo e calmante lo rende il perfetto ingrediente per oli abbronzanti o dopo sole che idratano la pelle durante e dopo l'esposizione solare. Inoltre, viene utilizzato come nutriente post rasatura o per combattere dermatiti, eczemi, acne e altre infiammazioni della pelle.

4) Struccante viso: Grazie alla sua consistenza grassa dicono sia in grado di sciogliere il trucco e allo stesso tempo lasciare la pelle morbida e idratata.

4) Capelli fragili, secchi e danneggiati: L'olio di Cocco è l'alleato perfetto per fare maschere o impacchi prima dello shampoo in caso di capelli secchi, sfibrati o danneggiati dal sole. E' indicato per combattere le doppie punte e per nutrire a fondo le lunghezze per ottenere una chioma morbida e idratata.

5) Deodorante: L'azione antibatterica dell'acido laurico rende l'olio di Cocco un perfetto alleato per contrastare la prolificazione di batteri responsabili del cattivo odore.

Eccoci giunti alla fine di questo articolo al profumo di cocco. E voi? Utilizzate l'olio di cocco o prodotti che lo contengono?

Ci tenevo a precisare che, come per tutti gli altri ingredienti che vi presento, non bisogna prendere alla lettera i benefici sopra descritti e che un uso esagerato di qualsiasi prodotto potrebbe causare problemi e non portare ai risultati sperati. 

- Per non perdere tutti i miei post-
FacebookIl blog di C.
Instagram@ilblogdi.c

Whould you like to comment?

  1. Oddio ma sai che non sapevo si potesse utilizzare come deodorante?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stata una scoperta anche per me! Cercando qui e là in varie occasioni si parlava dell'Olio di Cocco come deodorante! Dovrei provare!! Un bacio <3

      Elimina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

@ilblogdi.c